SOLITUDINE AMICA

 

 

quando mi prende la voglia di star sola

chiudo il mondo fuori dalla mia persona

 

con me restan soltanto alcune cose belle

mi abbraccio ed accarezzo la mia pelle

 

il cuore prendo fra le mani

a lui domando cosa c domani

 

alla mente impongo di lasciarsi andare

ed il respiro provo a rallentare

 

ora il mio corpo pronto ad ascoltare

le cose che non so dimenticare

 

un brivido mi corre per la schiena

per rinnovare solo un poco la mia pena

 

poi la musica sovrana mi porta via lontana

in luoghi conosciuti e tanto amati

 

e mi abbandono in questo girotondo

che mi fa creder per un popi bello il mondo

 

 

 Mara Festucci

 

 

INDIETRO