DESTINO

 

Nel segno del destino

fai centro nel mio cuore

 

senza sospiri e inganni

mi tendi le mani

 

non vedo i tuoi occhi

conosco i sentimenti, 

non sento la tua voce

conosco le tue pene.

 

Il mistero della notte ha

il fascino del tuo nome

plani nei pensieri e scivoli

nel mio cuore.

 

PerchŔ tu? dolce sconosciuta!

perla rara  maltrattata e gettata

Calpestata nei sentimenti

bistrattata nell'amore

da oggi sarai la regina, la regina del mio cuore

 

Dar˛ anima a chi mi darÓ la sua

sogni a chi mi darÓ i suoi

 

Sogno mille sogni, forse i tuoi

come inizia una favola d'amore,

son solo, o forse giÓ

non lo sono.

 

 

                                            Carlo Attrattivo

 

 

INDIETRO