COME UCCELLI MIGRATORI

 

 

Come uccelli migratori andiamo

e ritorniamo cerchiamo il sole,

disperatamente il nostro sole.

 

Pedissequamente aggiornati

cosciente peculiaritÓ

non lasciamo le abitudini;

imprimiamo profonde orme nell'aria

- sempre pi¨ incrostata -

con fatica dimenticata.

 

Noi uccelli senz'ali voliamo

per godere nel nido di ieri

quelli che avremmo voluto

essere: noi, semplicemente.

 

Reno Bromuro

 

 

 

INDIETRO